logo
logo

Romanzo famigliare

IMDB8.4

Valutazione dell'utente
Loading
00:00:00
02:22:52
1080p

FORMATI DISPONIBILI

Più di trent’anni di carriera e in curriculum nemmeno una serie tv a parte Renzo e Lucia del 2004, “che però durava due ore, non seicento”. E a guardare la sua filmografia adesso, in un periodo storico in cui un salto sul piccolo schermo non si nega a nessuno, sembra impossibile che Francesca Archibugi non abbia mai “trasgredito” evadendo dalla sala cinematografica. Un debutto fulminante, a soli 28 anni, col successo di Mignon è partita (5 David di Donatello, 2 Nastri d’Argento), confermato dal riconoscimento riscosso con Verso sera, poi dalla consacrazione con Il grande cocomero, e giù fino a Gli sdraiati, lungo una carriera che l’ha portata anche a sceneggiare con ottimi risultati – spesso per l’amico Paolo Virzì – senza perdere di vista la sua passione per la regia. Ma la televisione, quella no. La televisione mai. Almeno fino a due anni fa, quando, complice la giornalista e sceneggiatrice Elena Bucaccio – cresciuta nella palestra di Incantesimo, rodata in Tutti pazzi per amore – Archibugi ha cambiato improvvisamente prospettiva, gettandosi anima e corpo in un feuilleton televisivo…

Film recenti